Disorgan Trio

Frank Martino – 8 Strings Guitar and Live Sampling
Claudio Vignali – Piano, Fender Rhodes and Bass Synth
Niccolò Romanin – Drums and Drum Machines
————————————————————–
Laureato con il massimo dei voti in chitarra jazz presso i Conservatori “G. Frescobaldi” di Ferrara e “A. Buzzolla” di Adria, Frank Martino(Messina, 1983) è chitarrista, insegnante, compositore e produttore di musica elettronica.
Nel 2008 fonda insieme ai suoi compagni di Conservatorio la band MOF, il cui sound è caratterizzato dalla contaminazione tra musica jazz ed elettronica e con cui produce due dischi, “Embarrassing Day” (Catsound 2009) e “Fried Generation” (Auand 2013).
Nel 2016 produce per Auand Records il suo primo disco da solista “Revert”, definito da Paolo Fresu come “il lavoro di un artista a tutto tondo che sente la musica con gli occhi curiosi di chi la coglie nella contemporaneità odierna fatta di impulsi e di digitale, di dialogo, comunicazione e improvvisazione.” Revert è stato inoltre disco del mese su Musica Jazz di Aprile ‘17 ed accolto come miglior disco jazz dell’anno sulla rivista online Onda Rock.
E’ produttore del progetto di musica elettronica YLYNE con il quale pubblica tre album, l’ultimo dei quali, “26”, uscito in Giugno 2017 per Auand Records.
Da Aprile ‘17 collabora con il quartetto della contrabbassista Rosa Brunello, con cui registra il disco “Shuffle Mode”, in uscita a Febbraio ‘19 per Cam Jazz.
Nel Luglio ‘17 collabora col pianista Cesare Picco e si occupa di chitarra ed elettronica durante la registrazione live del disco “Kozmo”.
Ha suonato nei più importanti festivals e clubs Italiani; tra i più importanti Umbria Jazz, Berchidda Jazz, Festambiente Sud, Villa Celimontana Jazz, Alexander Platz, Bologna Jazz Festival, Torrione JazzClub, Cantina Bentivoglio, Vicenza Jazz, Musica sulle Bocche, Casa del Jazz, Lagarina Jazz, Trentino Jazz, Garda Jazz Musica e Arte.
Docente di chitarra jazz presso la scuola “Il Suono Improvviso” (Venezia), collabora inoltre come chitarrista e producer con la cantautrice milanese Sarah Stride e la band Ska-Jazz veneziana Skaj, di Marco Forieri (Pitura Freska).
Onda Rock
“Il miglior disco di jazz italiano quest’anno? L’esordio del chitarrista Frank Martino.”
 
Il Mucchio Selvaggio
“Intimo, elegante e comunicativo, da ascoltare assolutamente.”
 
Musica Jazz (Revert, disco del mese Aprile 17)
“Il suo ottimo cd esprime le contraddizioni e le complessità del panorama acustico del giorno d’oggi.”
 
Il Giornale di Vicenza
“Incarna l’estrosa vesatilità del tecnico dotato di talento, il creativo in grado di assimilare le regole musicali per poi infrangerle con divertita facilità.”
 
Italiainjazz
“Uno spirito avanguardista ed estremamente iconoclasta che guida l’architettura di paesaggi
sonori criptici e ipnotici, fortemente tensivi.”
 
Corriere del Mezzogiorno
“Una sfida ai linguaggi consolidati nel segno di un atteggiamento onnivoro nei confronti della
musica, che tiene insieme il jazz e l’elettronica.”
 
Il Resto del Carlino
“Chitarrista dagli approcci plurimi, avido di sperimentazione, trasversale.”
————————————————————–
www.frankmartino.net
www.facebook.com/framartino
www.youtube.com/aeoir12
————————————————————–
http://www.facebook.com/pages/TRE/379337628752865
http://www.alessandrogiachero.com
http://www.marcozanoli.it
http://www.stefanorisso.com